Fuori Via

Superpippo

Storia, commenti e classifiche delle corse in montagna:
No Logo Superpippo (dal 1994 al 2003)
logo SuperpippoSorapache SuperpippoSorapache (dal 2006 al 2016)


Nel 1993 moriva un carissimo amico,
Roberto Gemo,
grande alpinista e skyrunner di altissimo livello,
vincitore tra l'altro di un'edizione della "Courmayer-MonteBianco".
Roberto Gemo sulla vetta del monte Bianco
Roberto per gli amici stava sempre più diventando Superpippo, un po' per la sua passione per le noccioline, un po' per il suo abbigliamento particolare.
Fu uno dei primi a credere nella corsa in montagna.
Velocità significa sicurezza quando si percorrono itinerari alpinistici, ma significa anche percorrere lunghi sentieri in poche ore per il piacere di esserci, di sentire il battito del proprio cuore impegnato nel massimo sforzo, di cercare i propri limiti fisici per sentire fino a dove si può osare.

Già l'anno successivo alla sua morte un gruppo di amici decise di organizzare una corsa in salita alla sua memoria, decidendo di chiamarla Superpippo.


Sommario:
Files:Sottosezioni:
Subsection Superpippo
Subsection SuperpippoSorapache


print

 
Login



Choose your language:
deutsch english español français italiano português
 
AG
 
Servizi
» Cerca
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 2 ospiti
 
Calendario
Data: 27/02/2020
Ora: 00:00
« Febbraio 2020 » 
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29
 
FKounter
Visitatori:
 
Statistiche
Visite: 1176830
Freely inspired to Mollio template